24, luglio, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Mercato Estero » Il disastro Groupon, tocca il minimo storico al Nasdaq

Il disastro Groupon, tocca il minimo storico al Nasdaq

Scritto il: 12 luglio 2012

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Minimo storico toccato ieri in borsa dalla famosa società dei Deal super scontati, il prezzo si attesta a 7.77$ per azione e anche ieri ha perso il -6.5% del suo valore.
Dopo una discesa iniziata da inizio anno quando il titolo  valeva circa 25$ per azione fino a maggio quando furono resi noti i dati economici della società che la vedevano la situazione veramente favorevole con i guadagni quasi raddoppiati.
L’azienda ha avuto sempre dei problemi a rendere noti i propri dati finanziari fino ad ammettere la propria debolezza riguardante i controlli finanziari interni.

Da inizio anno sino ad oggi il titolo ha perso quasi il 70% del suo valore di mercato.

La causa di tutto questo sembra essere determinata dalle previsioni in netto calo dei guadagni futuri della società secondo gli analisti di Wall Street.
Con queste condizioni si potrebbero far avanti anche i compratori, nel 2010 Google aveva offerto 6 miliardi di dollari per Groupon, adesso con queste quotazioni di mercato né varrà molto meno, agli inizi di Giugno 2012 la società veniva capitalizzata per 5.78 miliardi di dollari, meno di quanto la valutò Google nel 2010.

fonti:
http://www.downloadblog.it/post/17909/groupon-sempre-piu-giu-ora-vale-meno-di-quanto-google-lavrebbe-pagata-nel-2010

Per maggiori informazioni dojitradingonline@gmail.com

Rimani sempre aggiornato FEED RSS
Aggiungi il blog ai tuoi preferiti clicca qui

Seguici anche su Google+

Buon Trading
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
borsa borsa e finanza crisi dei mercati finanza ftse mib mercati mercati finanziari minimo 2009 piazza affari

About Luca

Luca
Sono laureato in Ingegneria Gestionale e ho un diploma di Master in Project Management. Faccio Trading online da ormai 7 anni e mi interesso di Borsa e Finanza da almeno 11. Opero in borsa come Private Trader, su i più importanti mercati finanziari: Mercato azionario MTA Italiano prevalentemente, Mercato dei cambi Forex, Mercato delle materie prime (Commodity), Indici. Gli strumenti che tratto principalmente sono quindi Azioni, CFD e Futures.
Google +
Scroll To Top