24, luglio, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Borsa e Finanza » Mediaset e CIR Lunedì il verdetto della Borsa

Mediaset e CIR Lunedì il verdetto della Borsa

Scritto il: 10 luglio 2011

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Come era ovvio iniziamo questo post parlando della sentenza in cui Fininves è stata condannata a pagare al gruppo CIR. 560 milioni di euro, la figura rappresenta quanto chiesto dall’accusa.
Come è quindi palesemente prevedibile lunedì i titoli Mediaset e CIR. compagnie riunite saranno particolarmente sotto pressione.


Come si può notare dal grafico, Mediaset è già ai minimi del 2009 quindi un suo sfondamento di quota 2,95€ potrebbe portare il titolo ad una flessione con Target 2.5€, per chi ha un operatività di tipo Short questa è un’ottima occasione.

Per quanto riguarda la mia operatività prevalentemente long e Multiday, preferisco concentrarmi su CIR che venerdì, quando l’indice ha perso quasi il 4%, è stato l’unico titolo, insieme a Bulgari, a mantenere il segno positivo registrando un rialzo del +1.76%.

Penso quindi che lunedì all’apertura del mercato acquisterò CIR se il prezzo di apertura non supera 1,8€.

Andiamo ora a vedere il nostro PORTAFOGLIO Titoli, come avevo detto nel post precedente l’ondata di rialzo non sarebbe sicuramente durata molto, anche se non pensavo ad un crollo così deciso, ho chiuso molti dei titoli acquistati nella settimana dei rialzi mercoledì 6 Giugno.

Un esempio è banca pop. di Milano

Se vi è piaciuto il POST oppure vi PIACE il Blog cliccate su “mi piace” grazie a tutti… 

Mi raccomando commentate dite la vostra, avete altri spunti operativi? 
Condivideteli scrivetemi a luca.bruci@gmail.com oppure bruceluka@hotmail.com li pubblicheremo sul blog.

grafici by www.prorealtime.com

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About Luca

Luca
Sono laureato in Ingegneria Gestionale e ho un diploma di Master in Project Management. Faccio Trading online da ormai 7 anni e mi interesso di Borsa e Finanza da almeno 11. Opero in borsa come Private Trader, su i più importanti mercati finanziari: Mercato azionario MTA Italiano prevalentemente, Mercato dei cambi Forex, Mercato delle materie prime (Commodity), Indici. Gli strumenti che tratto principalmente sono quindi Azioni, CFD e Futures.
Google +
Scroll To Top