24, luglio, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Borsa e Finanza » Crolliamo o ci riprendiamo?

Crolliamo o ci riprendiamo?

Scritto il: 19 novembre 2011

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Situazione abbastanza stazionaria per le borse, dopo giorni di bufera vediamo una situazione apparentemente più tranquilla, apparentemente perché ancora la volatilità del mercato è molto alta, siamo arrivati ad un punto di svolta? Questo è ancora tutto da verificare, anche se gli analisti sono molto pessimisti come si può notare nell’articolo contenuto nelle news, secondo le nostre analisi però tutto è possibile anche un recupero, per ora il punto critico per il nostro indice FTSE MIB è quota 15.000 punti, se viene superata questa soglia psicologica è molto probabile un ulteriore situazione ribassista.

Come si può notare dallo screenshot sono 14 giorni che l’indice si muove in maniera “laterale” cioè è congestionato in un canale che va da 14.735 a 16.150.
Il portafoglio titoli aggiornato indica come la situazione sia incerta ed indica ancora una volta come sono importanti gli stop loss e quant’è importante valutare una situazione di trailing stop per quanto riguarda il GAIN. Quindi, per chi opera in borsa in queste settimane, è fondamentale controllare l’andamento dei propri titoli giorno per giorno e non tralasciare niente al caso.

Buona Domenica e Buon Trading

dojitradingonline@gmail.com

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About Luca

Luca
Sono laureato in Ingegneria Gestionale e ho un diploma di Master in Project Management. Faccio Trading online da ormai 7 anni e mi interesso di Borsa e Finanza da almeno 11. Opero in borsa come Private Trader, su i più importanti mercati finanziari: Mercato azionario MTA Italiano prevalentemente, Mercato dei cambi Forex, Mercato delle materie prime (Commodity), Indici. Gli strumenti che tratto principalmente sono quindi Azioni, CFD e Futures.
Google +
Scroll To Top