21, luglio, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Borsa e Finanza » Banca Monte dei Paschi e i fantasmi di Antonveneta

Banca Monte dei Paschi e i fantasmi di Antonveneta

Scritto il: 9 maggio 2012

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Antonveneta fu acquisita nel 2008 dal Monte dei Paschi per circa 10 miliardi di euro quando Banco Santander l’aveva quotata 6,6 miliardi.
Tutti quindi si chiedono, perché è stata comprata a quel prezzo così alto?
Il bilancio della banca nel 2011 è stato in perdita di 4,1 miliardi di euro e il titolo sta colando letteralmente a picco, basti pensare che nel 2007 valeva oltre 3.5€ e che adesso vale circa 0.2300€.
Ricordo che di queste vicende con un analisi dettagliata dell’acquisizione di Antonveneta né parlammo precedentemente in un post.

Il grafico storico a time-frame daily del titolo BMPS parla da solo.

il 6 Maggio 2012 nel programma televisivo RAI Report, è andato in onda uno speciale proprio su questa vicenda.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=oVy_itmIlMo]

Mentre vi sto scrivendo Banca MPS perde in borsa il 5.03% e la Guardia di Finanza ha effettuato un bliz a Siena nella sede centrale dell’istituto. PER LEGGERE LA NOTIZIA CLICCA QUI.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui tuoi Social Network

Aggiungi il blog ai tuoi preferiti clicca qui

Buon Trading 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
acquisizione antonveneta antonveneta banca banca monte dei paschi banca mps banche bmps borsa e finanza crisi delle banche

About Luca

Luca
Sono laureato in Ingegneria Gestionale e ho un diploma di Master in Project Management. Faccio Trading online da ormai 7 anni e mi interesso di Borsa e Finanza da almeno 11. Opero in borsa come Private Trader, su i più importanti mercati finanziari: Mercato azionario MTA Italiano prevalentemente, Mercato dei cambi Forex, Mercato delle materie prime (Commodity), Indici. Gli strumenti che tratto principalmente sono quindi Azioni, CFD e Futures.
Google +
Scroll To Top