24, luglio, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Analisi Tecnica » Spunti operativi Giugno 2012

Spunti operativi Giugno 2012

Scritto il: 10 giugno 2012

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Inizio questo post dicendo subito che questi spunti operativi vanno presi con molta cautela, dopo una lunga discesa fino ai minimi del 2009 adesso il mercato sembra avere una qualche reazione, reazione che potrebbe essere molto provvisoria visto lo scenario ancora fortemente negativo.
Le elezioni che ci saranno in Grecia sono determinanti per i nostri test e quindi consiglio di avere un portafoglio leggero senza la troppa presenza di titoli finanziari. Anche se usiamo l’analisi tecnica per i nostri setup, non possiamo ignorare la situazione dell’Eurozona sopratutto perché, come molti avranno notato, basta una minima considerazione fatta da un politico importante e il mercato reagisce subito, la volatilità quindi rimane a livelli molto elevati, come la paura degli investitori.

Se andiamo ad analizzare l’indice FTSE MIB:

possiamo subito notare il “rimbalzo” degli ultimi 5 giorni forse un po’ troppo ripido per far pensare ad un cambio di trend nel medio periodo, il supporto psicologico di 13.000 punti è fondamentale per mantenere la situazione a rialzo, come è fondamentale il test a 14.500-15.000 punti, è possibile che si continui a salire fino alle conferme elettorali della Grecia.

Di titoli interessanti per lo “shopping” ce né sono tanti per non dire che comprendono tutto il listino, titoli ai loro minimi come Generali, Unicredit, ISP, ecc…

DE LONGHI

Interessante titolo da tenere in considerazione vicino quota 8,75€ con stop loss subito sotto 8,3€.

TERNA

Titolo in evidente trend positivo anche se da qualche mese sembra aver perso un po’ di smalto, il canale che va da 2,6600 a 2,7800 è interessante quindi tenendo uno stop loss sotto quota 2,6600 i nostri setup sono se il valore del titolo scende a 2,6900 oppure se supera quota 2,7800 così da sfruttare l’effetto Breackout.

SALVATORE FERRAGAMO

Si conferma sempre di più la positività del titolo dello stilista di Avellino, dopo la correzione avuta dal 1 a 4 giugno adesso è tornato sopra quota 16€ interessante quindi acquistarlo se il prezzo si riposiziona vicino a questa quota con stop loss poco sotto le 15€.

PRYSMIAN

Dopo la brusca correzione avuta da metà marzo 2012 il titolo si è più o meno stabilizzato in zona 11-12€ formando un interessante doppio minimo su trend positivo (vedi figura) adesso quindi potrebbe essere interessante acquistare il titolo poco sotto le 11€ con uno stop loss posto sotto l’importante supporto dei 10,70€.

GEOX

Dopo la forte discesa avvenuta i primi quindici giorni di maggio, il titolo è tornato a salire formando un buon trend rialzista (almeno per il medio-breve periodo), lo scoglio sicuramente sarà quota 2€ quindi il titolo potrebbe essere acquistato ad un prezzo che si avvicina ad 1,7500€ con stop loss poco sotto 1,6000€.

DIASORIN

Titolo in cerca di conferme, interessante riuscire ad acquistare il titolo sotto quota 20€, ma attenzione che non superi il supporto posto a 19,40€ minimo dei primi di marzo, con stop loss subito sotto le 19€.

LUXOTTICA

Titolo da molto tempo in trend positivo si conferma ancora in ottima salute, dopo aver toccato i minimi di gennaio è rimbalzato fortemente in soli due giorni, recuperando oltre il 4%, adesso potrebbe essere acquistato se il prezzo scende vicino a 25€ con stop loss poco sotto le 24€.

Chiedo scusa per il mancato aggiornamento del portafoglio titoli, ma ho avuto problemi tecnici ai miei PC per quanto riguarda MS Excel, appena possibile aggiornerò la pagina del blog.

Rimani sempre aggiornato FEED RSS
Aggiungi il blog ai tuoi preferiti clicca qui

Buon Trading
 
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
analisi tecnica borsa de longhi diasorin finanza ftse mib Geox luxottica prysmian salvatore ferragamo spunti operativi terna trader trading

About Luca

Luca
Sono laureato in Ingegneria Gestionale e ho un diploma di Master in Project Management. Faccio Trading online da ormai 7 anni e mi interesso di Borsa e Finanza da almeno 11. Opero in borsa come Private Trader, su i più importanti mercati finanziari: Mercato azionario MTA Italiano prevalentemente, Mercato dei cambi Forex, Mercato delle materie prime (Commodity), Indici. Gli strumenti che tratto principalmente sono quindi Azioni, CFD e Futures.
Google +
Scroll To Top