20, agosto, 2017
Gli ultimi articoli
Ti trovi qui: Home » Analisi Fondamentale » Monday Morning: La BCE spinge a ribasso l’euro e rende deboli le Borse
Monday Morning: La BCE spinge a ribasso l’euro e rende deboli le Borse

Monday Morning: La BCE spinge a ribasso l’euro e rende deboli le Borse

Scritto il: 9 novembre 2014

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Tutta l’attenzione era rivolta a giovedì per la riunione della BCE, dove sono stati annunciati preparativi di nuove misure straordinarie.

Il numero uno della Banca Centrale Europea smentisce la possibile attuazione di un quantitative easing , a questa notizia l’Euro ha reagito in ribasso chiudendo a quota 1,24, mentre le principali borse europee hanno reazioni diverse: Francoforte chiude con un +0,6%, Parigi con un +o,46%, Milano chiude in negativo con un -0,73% e Madrid con un -0,15%.

Bisogna dire che la riunione della BCE non è stato l’unico motivo di ribasso, infatti nel primo pomeriggio si sono diffusi rumors( anche via Twitter) circa il riaccendersi degli scontri tra le forze filo russe e quelle ucraine a Donetsk.

Ma come si sa le disgrazie non vengono mai sole: UE in fase di stallo sul caso Jancker.
Un’inchiesta giornalistica ha rivelato accordi segreti tra il Lussemburgo e 340 aziende ( tra cui alcune Italiane ) alle quali il Granducato negli anni in cui Juncker era presidente concedeva un’aliquote ridotte.
Una vicenda che potrebbe scatenare l’ennesima crisi in Europa che fin adesso si è già dimostrata in evidente difficoltà a risolvere quelle in essere da troppo tempo.

Nel mercato delle valute, il dollaro va forte anche su altre valute del vecchio continente, intanto analisti prevedono che contro l’euro la corsa si arresta intorno quota 1,20 ( livello che è considerato di allarme per l’economia statunitense).
L’apparenza mento del dollaro ha avuto effetti negativi anche sul rublo, il cui indebolimento va avanti da diversi mesi a causa delle sanzioni imposte alla Russia a seguito del conflitto ucraino.
Altra monete a risentire della forza del biglietto verde è la sterlina, il cui indebolimento è destinato a continuare, mentre i nuovi provvedimenti della BCE potrebbe portare la sterlina in forza nei confronti dell’euro.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Monday Morning: La BCE spinge a ribasso l'euro e rende deboli le Borse, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
"Draghi" BCE borsa borsa e finanza borsa estera Dollaro euro eurusd Fed Monday Morning

About Pasquale

Pasquale
Nel 2003 inizia la mia passione per il Forex Trading, un mondo che nel periodo universitario conoscevo solo in teoria. Partecipando a seminari dediti alla materia organizzati da importanti società di Trading on line a Milano e a Londra, sono cresciuto professionalmente e fatto del Forex Trading il mio reale lavoro da ben 6 anni.
Google +
Scroll To Top